Un post immaginifico e un po’ snob su Artoleria fra tre anni?

E’ un compito per il fantastico corso Il Blog Lab che sto seguendo. Non sono uscita di testa. Non oggi, almeno. Forse.

Chiediamolo a lei…

Artoleria, il blog, cosa farai fra tre anni?

[Toglietele il bavaglio!!]

Una cosa è certa quello che farai tu farò io. Voglio dire le cose che farai trasformale in rubriche e vedrai che ci divertiremo! E’ utile che  tu le ordini con criterio così si capisce bene cosa fai anche se avrai sempre la mania di cambiare i nomi ogni due mesi…

[non t’allargare… però c’hai ragione]

Sì, sarò ricca di rubriche fai da te e decor, di restyling e di ispirazioni per la casa e per gli eventi, ma anche di trucchetti e di buoni consigli che ti faranno sembrare un po’ più anziana.

[anziana tzè! mmm fin qui mi sta bene]

Magari non dimenticare le foto vere degli eventi decor veri che stai collezionando sennò pare che tu stia masticando l’aria.

[anche un pò di smog – aiuta a restare sobri]

Probabilmente anche con qualche prodotto innovativo che ti piace sul serio da provare sotto l’ala di grandi e piccole aziende che vorranno esporre nel tuo studio. Perché avrai uno studio… vero?? Non fare scherzi!

[eh…maaagari!]

Avrai un laboratorio arioso luminoso e incasinato in una parte della casa dove vivi – sì, ok la casa dove vivrai… ok, incasinato solo dietro la tenda.

[anche un po’ più in là… temo. sigh! l”incasinamento… ]

Allora descriverò gli workshop che farai nel laboratorio e i video tutorial un po’ pazzi invitando amiche un po’ pazze anche loro. Sì, ok ti accontento, anche le giornate mmm così così che ti piace tanto chiamare pagine bianche

[pazzia mi piace! siero dell’eterna giovinezza]

Perché ci sarà una magnifica parete di altezza 3 metri che raccoglierà il nulla. Oppure i lavori decor per eventi e le foto di oggetti super fotografati, certamente, e anche ben allestiti con i mobili che ti fanno venire i calli alle mani ma che insisti a voler recuperare in quel povero garage…

[uscite fuori! disse la decoratrice al povero garage posseduto. E comincio a sognare…]

Bisogna che tu trovi un posticino degno e che la smetti di fare le foto dei mobili schiacciata alla parete o sdraiata sul letto, ritagliando le parti di pavimento e di muro che non si intonano alla palette!! Per piacere monta su uno studiolo fotografico… ho controllato, basta poco un bel telo arrotolato e qualche pannello riflettente ah e mi raccomando… il cavalletto!!

[ora sono completamente partita … frena…]

Siamo seri. Parlerai onestamente del tuo nuovo lavoro anche qui, hai scritto qui hai scritto la, curi i contenuti su e giù e io non ne so n-u-l-l-a. Quindi fra un po’ (tre anni? avrai già i primi segni di demenza senile troppo in la) metto fuori una bella pagina di collaborazioni tipo “scrive su …” e mi aspetto una lista interessante.

[vai, è andata non si recupera più!]

A proposito di nomi! Ma una pagina dove vendi i nomi dei domini, delle attività e di blog ci sta anche quella, no? Lo so che oggi non sai neppure come si chiama questo mestiere ma sono stufa di prendere appunti in segreto. E le app? E i free printable e altre genialate originali dove le mettiamo??

[è stufa …lei. Ahaha! Poi le cambiamo il nome in APP- toleria??]

Se ben ricordi come hai cominciato non mancheranno le iniziative benefiche con le associazioni che ti stanno a cuore, magari al di la del mare.

[uuuuh è verooo capitolo aperto…da riprendere assolutamente!!]

Riserverò un angolino virtuale agli illustratori che tanto ami. Tu prometti che appenderai a parete qualche loro lavoro inedito. Non vedo l’ora di pubblicarlo qui sulla mia pancia.

[qui c’è la sorpresina hihihi ma muta sono]

Continua pure a divertirti ad andare in giro per negozi e far foto ma ricordati che quà si deve pur mangiare e metti da parte qualche cosa per mantenermi l’hosting.

[ukka fa sul serio psss. E tu vedi di pagarmi l’affitto vagabonda!!]

Ce ne sarebbero altre fra tre anni di cose ma stanno già dormendo tutti.

[toc toc..ci siete??]

[Rimettetele il bavaglio!!]

Resta solo la foto mia, inedita fatta apposta. Eccola qui.

piccola formica lavoratrice all'opera

Ps.  Come sarà Artoleria alla fine lo direte pure voi… ;) Ma siccome che alcune di queste cose già imbastite richiedono tempo prima dei segni della demenza senile, la prossima settimana il mio recente comodino restyling una sorpresa e poi pausa. Devo lavorare un pochettino dietro le quinte *-.-*

{lang: 'it'}
Questo articolo è stato pubblicato in Storie della mia storia. Aggiungi ai preferiti: link permanente. Scrivi un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

26 Commenti

  1. Pubblicato 27 febbraio 2014 alle 17:59 | Link Permanente

    sto ancora sghignazzando immaginando il dialogo… :)
    Però accipicchia quante cose!

    • Pubblicato 27 febbraio 2014 alle 18:17 | Link Permanente

      Allora ho centrato il primo obiettivo :) Far sorridere Claudia !! Si tante…troppe e non son tutte sul serio (Help!!)

  2. Valentina
    Pubblicato 27 febbraio 2014 alle 18:03 | Link Permanente

    Che originale!!!!!Ma che bavaglio, falla parlare quella li! ;)
    Queste idee ci piacciono tutte, c’è tanta voglia di fare, allegria ed entusiasmo dietro e si sente!
    In bocca al lupo per tutto!

    • Pubblicato 27 febbraio 2014 alle 18:19 | Link Permanente

      Ah se la facessi parlare come dice lei avrei il sedere quadrato e la testa in terra per l’artrosi cervicale. Valentina Io non c’ho il fisico e lei è tutta bella pimpante non si va da nessuna parte così.. nu nu :))
      Grazie <3

  3. Pubblicato 27 febbraio 2014 alle 18:14 | Link Permanente

    post simpaticissimo!!! ti auguro di realizzare i tuoi obiettivi e di seguire tutte le idee di questa pazzerella creativa

  4. Pubblicato 27 febbraio 2014 alle 18:34 | Link Permanente

    Ah Katia! Tu non mi deludi mai! Brillante e divertente questo tuo post, star dietro agli arzigogoli dei tuoi pensieri!
    Dai allora formichina che mi pare che di cose da fare tu ne abbia tante… io sarò qui a gustarmele, anche fra tre anni!

  5. nadia
    Pubblicato 27 febbraio 2014 alle 18:36 | Link Permanente

    Katia!!! tu devi ascoltare Aroleria , il blog , dice cose giuste , interessanti e anche se ora non ti paga l’affitto vedrai che poi si mette in quadro anche lei :-) . A parte gli scherzi io ti seguo e continuerò a farlo perchè so che dal cilindro tirerai sempre fuori nuove sorprese . Anche le pause sono dovute , sennò non si può prendere nuova aria , quindi prenditi tutto il tempo ( bè…non esageriamo però :-D )

    • Pubblicato 27 febbraio 2014 alle 18:47 | Link Permanente

      Artoleria non si offende. Anche perché starà un po’ zittina per un po’. Ha sparato grosso :))
      Io non ascolto nessuno figurati mani sulle orecchie e BLABLABLA :)))

      Sei troppo carina Nadia. Grazie per tutto l’incoraggiamento!! *-.-*

  6. nadia
    Pubblicato 27 febbraio 2014 alle 18:38 | Link Permanente

    …mi è rimasta una “t ” sulla tastiera …ArToleria …

  7. Pubblicato 27 febbraio 2014 alle 18:47 | Link Permanente

    Quanti bei progetti! Non vedo l’ora di tornare qui per leggerne qualcuno! :-)
    Fiorella

  8. Pubblicato 27 febbraio 2014 alle 19:20 | Link Permanente

    Che figo il dialogo… e la foto della formica SPACCA!
    visto come sono rock ;-)

  9. Luana
    Pubblicato 27 febbraio 2014 alle 21:14 | Link Permanente

    Grande! Narrazione originale, foto super ed un blog in continuo miglioramento!

  10. Pubblicato 27 febbraio 2014 alle 22:51 | Link Permanente

    bravissima Katia, così ti voglio! e ti mando un abbraccio… seguirò le tue avventure come ho fatto finora!

    • Pubblicato 27 febbraio 2014 alle 23:06 | Link Permanente

      Mi sa che questo post inaugura davvero un nuova era… Quella del sorriso :)
      Felice che mi segui ed io ti seguo!!

  11. Pubblicato 28 febbraio 2014 alle 08:30 | Link Permanente

    Ahahahahah il cavalletto! l’hai citato anche sul post, che forza! anche io devo ricomprarlo..
    Mi piacciono i progetti dei prossimi 3 anni. Starò APPICCICATA al computer a seguirti!
    :D

  12. Pubblicato 28 febbraio 2014 alle 14:47 | Link Permanente

    Bellissimo!!! In bocca al lupo :)

  13. Pubblicato 28 febbraio 2014 alle 17:34 | Link Permanente

    “Avrai un laboratorio arioso luminoso e incasinato in un’ala della casa dove vivi – si ok la casa dove vivrai… ok, incasinato solo dietro la tenda.”

    ahahahahahah… mi ricorda qualcosa :P

    Lisa

  14. Alessandra
    Pubblicato 1 marzo 2014 alle 12:52 | Link Permanente

    Spassosissimo! Da quel che ho capito Artoleria è la seria e Katia è la meno seria ;-)
    Bellissimi progetti, son sicura che realizzerai tutto ♥

  15. madebyeleonora
    Pubblicato 1 marzo 2014 alle 18:18 | Link Permanente

    Carinissimo il tuo post con la voce, critica, fuori campo!!!
    Sei una persona speciale e penso proprio che i tuoi sogni di realizzeranno!

  16. Annalisa Minilisa Li
    Pubblicato 3 marzo 2014 alle 09:44 | Link Permanente

    Mi piacciono i progetti tuoi e di Artoleria, assai assai :o)
    Vi seguirò curiosa, sperando di essere fra le amiche pazze invitate nel vostro magnifico laboratorio !!!!
    Bacio
    Annalisa

  17. Pubblicato 4 marzo 2014 alle 12:35 | Link Permanente

    la tua è una follia creativa, la più sana, la più prolifica… perciò ben venga cara e guai a chi tenti di imbavagliarti! Io ti verrò a liberare e insieme craftieremo il mondo insieme un pannello alla volta!

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*
*

  • WELCOME!

    Sono Katia. Scenografa di sogni da parete. Personal stylist di feste e momenti speciali. Oggi, anche grazie alla ricerca nata in questo blog, mi occupo di decorazione. Invento e realizzo backdrop personalizzati per eventi, decor per vetrine e per la casa.

    Artoleria Blog è il luogo delle mie ispirazioni: lo stile e il fai da te, per il riuso e l'arte, il disegno, la poesia, la scrittura, la fotografia, il gioco, le meditazioni più sincere.

    Me

    I am Katia, I love beauty and can not help but create and test the new!
    Artoleria is the place of my inspirations: Style and DIY, reuse and art, drawing, poetry, writing, photography, play, sincere meditation.
  • Seguimi *-.-* Follow me

    • facebook
    • twitter
    • pinterest
    • flickr
    • Blog Lovin
  • LINKwithlove
  • Special Sponsors

  • Pagine

  • now on Instagram!

  • Recent post