heart and stripes, il cuore e le righe… parte II

Come promesso… il risultato finale! La mia maglietta nuova!!

Here it is… the end of the work! My new t-shirt!!

striped t-shirt

Ho cucito praticamente a caso le strisce sulla maglia! Non so cucire e quando dico che sono imprecisa lo dico sul serio!! Ma chi ha detto che le cose si debbano usare tutti allo stesso modo? Anni fa ho sperimentato questa cosa del cucito libero su una maglietta, ma ho conosciuto recentemente un’artista che ne ha fatto una delle sue tecniche di decorazione più caratteristiche: Alisa Burke.

I sewed the strips almost randomly on the t-shirt! I’m not able in sewing and when I say… I mean it! But who said that things are to be used all the same? Years ago I tried this technique of sewing up a freely  on one of my T-shirt, but I recently met an artist on the web, who made this method one of  her most personal characteristic in decoration : Alisa Burke.

strisce, cuore e la mia nuova t-shirt

Se non avete mai provato e non sapete da dove cominciare l’unico consiglio che vi posso dare è …iniziate!!

Ricordate che ogni vostra imprecisione fa la bellezza del vostro lavoro “selvaggio”.  E che per cambiare direzione (soprattuto per cucire pezze isolate come il cuore) dovrete girare la stoffa intorno all’ago mantenendo comunque l’ago infilato (posizione 2) e alzando il piedino della macchina, riposizionare la stoffa in un altra direzione e poi tornare nella posizione 1 del piedino (abbassata).

 

posizione 1 per cucire

posizione 1 piedino abbassato per cucire

If you have never tried and do not know where to start the only advice I can give you is … start!

Remember that your every inaccuracy is the beauty of your work “savage”. And that to change direction (most of all to sew pieces like the isolated heart)you have to turn the fabric around the needle while keeping the needleinserted (position 2) and raising the foot of the machine, replace the fabric inanother direction and then return Leg in position 1 (down):

posizione di cambio direzione
posizione 2 per cambio direzione

Trovo che cucire in questo modo “pazzo” sia davvero liberatorio sopratutto per chi come me si sente negato in partenza e ha paura di fare buchi invece che toppe !! E voi ci avete mai provato? cosa ve ne pare?

I find that sewing in this “crazy” way is truly liberating! Have you ever tried? what do you feel about it?

sewing wildly
{lang: 'it'}
Questo articolo è stato pubblicato in Artoleria Handmade, reinventare, stoffe, T-shirt, Tutorial e Fai da te (DIY). Aggiungi ai preferiti: link permanente. Scrivi un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

7 Commenti

  1. Anna Jane
    Pubblicato 15 giugno 2011 alle 14:41 | Link Permanente

    Perchè sono convinta che se ci provassi io non verrebbe così carina…ma ora mi ci metto, devo solo trovare la maglietta adatta!
    Ciao

    • Pubblicato 15 giugno 2011 alle 14:44 | Link Permanente

      Tentar non nuoce!
      Brava Annajane! e …buon divertimento soprattutto! ; )

  2. Silvana
    Pubblicato 15 giugno 2011 alle 15:05 | Link Permanente

    Katia Katiuccia!!
    fai venire una vogliaaaa……!!
    ah! il mio blog preferito per le ‘male’ idee.
    ;-))

  3. Pubblicato 15 giugno 2011 alle 15:58 | Link Permanente

    A me piace! E mi piace proprio per la sua “deliziosa” imperfezione….

    Serena

  4. luciavitangeli
    Pubblicato 15 giugno 2011 alle 22:17 | Link Permanente

    e brava Katia,per essere la prima volta hai superato me (quasi)sono veramente deliziosi ,modalita’ di cucito selvaggia..mooolto selvaggia,ma tutto e’ creativita’ <3

    • Pubblicato 21 giugno 2011 alle 01:06 | Link Permanente

      Grazie a tutte per l’incoraggiamento! Adesso mio marito dovrà nascondere le sue vecchie magliette perché cucitrice selvaggia ha cominciato la sua corsa ahahah!!
      @Lucia per le cose serie mi rivolgo più volentieri alle dolci mani : )
      @Silvana, se non riesco a vedere te almeno ti tento perché mi mostri i tuoi lavori! ; )

  5. Pubblicato 13 marzo 2012 alle 22:26 | Link Permanente

    Ma che bellaaa:-)

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


  • WELCOME!

    Sono Katia. Scenografa di sogni da parete. Personal stylist di feste e momenti speciali. Oggi, anche grazie alla ricerca nata in questo blog, mi occupo di decorazione. Invento e realizzo backdrop personalizzati per eventi, decor per vetrine e per la casa.

    Artoleria Blog è il luogo delle mie ispirazioni: lo stile e il fai da te, per il riuso e l'arte, il disegno, la poesia, la scrittura, la fotografia, il gioco, le meditazioni più sincere.

    Me

    I am Katia, I love beauty and can not help but create and test the new!
    Artoleria is the place of my inspirations: Style and DIY, reuse and art, drawing, poetry, writing, photography, play, sincere meditation.
  • Seguimi *-.-* Follow me

    • pinterest
    • flickr
    • Blog Lovin
  • LINKwithlove
  • Special Sponsors

  • Pagine

  • now on Instagram!

  • Recent post