Cuci e taglia…un pomeriggio diverso con Blanc MariClò e Chez Giulia

Appena appena un pizzico di curiosità per il cucito creativo et voilà…dove ti ritrovi di sabato pomeriggio? Ad un corso per principianti promosso da Casafacile proprio nei tuoi paraggi!

Il corso era tenuto da Giulia Giovannelli, esperta di cucito creativo, per e presso Blanc MariClò nello store di Prato (davvero molto accogliente!). Si tratta di una notevole linea, nata in Toscana e presente in Italia, di tessili mobili e complementi per la casa in stile provenzale.

Eccomi li a realizzare un portaposate ed un sottobicchiere pasqualini, chiccosi, tenerissimi e…  shabby! Chi lo avrebbe mai detto?? Se vi guardate intorno noterete sicuramente che io lo shabby (dicesi shabby-chic, stile di derivazione francese che getta su mobili e affini una candida patina chiara e sabbiata ingentilendo anche il più rustico dei legni, e dei tessuti, con sublime charme provenzale) abbiamo avuto pochissimi incontri e da solo non mi si addice. Però ho rivisitato alcuni pezzi in bianco e li ho in casa, accostati a colori accesi o ad oggetti in uno stile diverso per contrasto. Il risultato mi piace!

Insomma ho risposto al richiamo da apprendista. Giulia, l’insegnante, è stata incredibie: paziente attenta e molto competente, ci ha insegnato, oltre all’oggetto, la tecnica per ottenere un lavoro ben fatto i suoi possibili usi alternativi. Ci ha guidato ad applicare la passamaneria, utilizzare una macchina da cucire, fare robusti punti a mano, ottenere cuciture nascoste e applicare decorazioni termoadesive!! Cosa chiedere di più ad un corso per principianti? Per la prima volta ho seguito un cartamodello (confesso!!), ho tirato righe con un metro di plexiglas da sarta che avevo e che non sapevo neppure a cosa servisse… ho dato punti veramente invisibili e ho usato una macchina per cucire a pedale (!) cioè senza leva al ginocchio e che avesse meno di 25 anni (hihihi è vero!! guardate la mia macchina invece). E ho saltellato sulla sedia per la soddisfazione di aver creato qualcosa seguendo le istruzioni  a regola d’arte. Non ridete: dal punto di vista creativo lo sapete che casco quasi sempre in piedi ma le istruzioni mi fanno venire l’orticaria. Beh, a fine corso ho pensato sul serio che anche per me c’è speranza stringendo fra le dita l’opera compiuta e strizzando il coniglietto (cestista!) che ho realizzato.

Nel frattempo mi alzavo e facevo qualche foto, o inquadravo le mie compagne di lavoro. Che divertimento!!

E stata con noi nel pomeriggio anche Claudia Federighi, cofondatrice e designer del marchio, curatrice del blog Blanc MariClò e organizzatrice degli workshop che vedranno altre edizioni. In foto fra le allieve anche Herika Nokike e Guja My Home Restyling. Il tutorial del nostro lavoro sarà presto presente sul blog Chez Giulia, che per quanto riguarda il cucito ci aggiornerà anche sui prossimi corsi organizzati.

E voi come siete? Cucitrici metodiche o un po’ pazzerelle come me? ;)

. Katia impara a cucire

Compagne di classe corso di cucito

 (Alcuni scatti sono miei, altri, come questa bella foto di gruppo, di Chez Giulia, che ringrazio tantissimo!)

 

{lang: 'it'}
Questo articolo è stato pubblicato in Eventi e spettacoli. Aggiungi ai preferiti: link permanente. Scrivi un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

10 Commenti

  1. Pubblicato 25 marzo 2013 alle 17:33 | Link Permanente

    Deve essere stato un pomeriggio bellissimo! Hai il faccino bello soddisfatto!
    Serena

  2. Pubblicato 25 marzo 2013 alle 17:43 | Link Permanente

    che bello katia! Si vede dal tuo sorriso e dai tuoi occhi che è stato un pomeriggio molto divertente e creativo!

  3. Pubblicato 25 marzo 2013 alle 17:48 | Link Permanente

    Ahahaahahah Katia mi hai fatto morire dal ridere!!!!!

    Hai scritto un post fantastico.. grazie dei complimenti!! Graditissimi
    Alla prossima….
    Un bacio grande Giulia

    • Pubblicato 25 marzo 2013 alle 17:51 | Link Permanente

      Giulia dai, mi fa tanto piacere non puoi essere sorpresa…sono le stesse cose che sbofonchiavo durante il workshop. Tu eri concentrata, menomale!! Altrimenti sarebbe stato un disastro avermi accanto e sentire anche tutte le mie elucubrazioni a voce alta :PP
      :))))
      Grazie ancora per la pazienza ;)

  4. Pubblicato 25 marzo 2013 alle 22:39 | Link Permanente

    Vorrei essere cucitrice metodica, ma non ci riesco sempre e pure mi arrabbio se sbaglio. Ultimamente ho imparato che il fatto artigianale, può avere qualche imperfezione e quindi sogno da pazzerella. Complimenti per il bel reportage e anche per il corso. Ciao

  5. Pubblicato 26 marzo 2013 alle 17:25 | Link Permanente

    Complimenti!! Che bel corso e fantastiche foto!

  6. Pubblicato 26 marzo 2013 alle 21:56 | Link Permanente

    E brave le ragazze! Tu in verde supertrendy non sei per niente shabby ehehehe… ma benissimo così, servono accostamenti coraggiosi.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*
*

  • WELCOME!

    Sono Katia. Scenografa di sogni da parete. Personal stylist di feste e momenti speciali. Oggi, anche grazie alla ricerca nata in questo blog, mi occupo di decorazione. Invento e realizzo backdrop personalizzati per eventi, decor per vetrine e per la casa.

    Artoleria Blog è il luogo delle mie ispirazioni: lo stile e il fai da te, per il riuso e l'arte, il disegno, la poesia, la scrittura, la fotografia, il gioco, le meditazioni più sincere.

    Me

    I am Katia, I love beauty and can not help but create and test the new!
    Artoleria is the place of my inspirations: Style and DIY, reuse and art, drawing, poetry, writing, photography, play, sincere meditation.
  • Seguimi *-.-* Follow me

    • facebook
    • twitter
    • pinterest
    • flickr
    • Blog Lovin
  • LINKwithlove
  • Special Sponsors

  • Pagine

  • now on Instagram!

  • Recent post