Archivo delle Categorie: Artoleria Handmade

Determinazione – La mia parola dell’anno

tulle-wall

Anche tu dai molto peso alle parole? Io si, ma non avrei mai creduto così efficace cercare una parola per definire un anno della propria vita. Ho ascoltato qualche settimana fa Gioia Gottini (QUI) e la sua riflessione su questo argomento, che regala generosamente “in mansardina” – angolo del suo ufficio fisico e spazio di incontro virtuale del mercoledì – e dopo soli due minuti è uscita lei – la parola che mi ha adottata per 365 giorn + 1.

Lo avete mai fatto?  È un semplice esercizio ma molto profondo. Provate!
Io avevo incontrato diverse parole l’anno scorso e mi ero lasciata accompagnare. Ma non ne avevo scelta una sola che sentissi mia, tanto da rivestire le pareti della mia anima in modo così sostanziale. Lo so, è già marzo, ma in realtà la mia parola dell’anno ha iniziato a funzionare da un pezzo. Quest’anno 2016 adesso ha un nome per me: si chiama DETERMINAZIONE. 

_DSC7416

 

Non è una parola figa e accattivante, una di quelle che ti fanno sembrare pazzesco ed ispirano empatia al primo sguardo. E’ una parola piuttosto tagliente, un po’ freddina.  Ma è sicuramente lei. Voglio soffermarmi un momento sul suo significato:

“Azione e conseguenza del determinare, cioè dello stabilire o indicare con esattezza”

Avere determinazione è la parola che si usa per dire che qualcuno ha grinta, va dritto all’obiettivo, sa cosa vuole e arriverà ad ottenerlo. Tuttavia nella mia mente così è ancora tanto confusa. Meglio leggerla come  determinarsi.

Stabilire chi si è, definire caratteristiche e identità di una persona.

In questo senso per me è semplicemente la parola giusta per una naturale conseguenza. Perché naturale? Perché il tempo passato ha fatto da lungo preludio. Ho distrutto molte finte certezze, ho tagliato i rami secchi, ho detto molti No e Sì.

Ma quando si fa una buona potatura, non è per limitare la crescita ma per vedere nuova vita nel tempo opportuno.  Quindi, adesso, è semplicemente il tempo giusto per gemme, rami verdi e fiori da preservare fino ai frutti – per restare in tema botanico. Le decisioni, i e i no, hanno determinato, determinano e definiscono il mio destino.

Per lungo tempo ho tenuto davanti agli occhi una domanda che mi ha fatto un’amica tanti anni fa :

Se tu potessi farlo e arrivare in fondo, in cosa saresti sicura di aver successo nella tua vita?

E la risposta già da allora è stata:

Essere un’artista. 

*-.-*

Lavoravo in ufficio, iniziavo la vita matrimoniale, ero sazia della mia routine e di tanti palliativi ai sogni, avevo ruoli dietro ai quali giustificarmi…ma ho iniziato da allora a fare qualche passo per riprendermi questa risposta, che mai mai fino ad allora avrei pensato di dare. Così è iniziata una catena di eventi in cui la mia coscienza richiamava la verità. E alla fine eccoci qui.

È l’anno giusto, tolte le zavorre che solo io conosco, per determinare la mia identità artistica.

Chi sono io, chi è Katia, e cosa varrà la pena far uscire dal sacco prima di entrare nella tomba.

Si, la Katia che ha danzato, che ha studiato, che ha insegnato, che ha predicato, quella che ha scritto, che ha consigliato e consolato tutte queste sono artiste.

Ho alcuni nuovi progetti nuovi pronti. E in questo anno lo vedrò più che mai.

*-.-*

Ti piace la mia parola dell’anno? Sto raccogliendo su pinterest le frasi più vicine.

 – Cosa mi puoi dire dell’anno che hai davanti ai tuoi occhi? – 

dream-big

[Foto e oggetti sono nati dalle mie mani, condividetele con cura se vi va, ma citando chi le ha fatte per benino come si deve :) ]

NB: Per qualsiasi domanda contattami via email!

{lang: 'it'}
Pubblicato anche in Storie della mia storia | Etichette: , , , , | Scrivi un commento

L’altalena… dei sogni e delle realtà

Cosa c’è di più etereo di un’altalena? Magari in un magnifico giardino, anche piccolo, ma incantevole. Oppure in un luogo segreto dove tutto diventa immaginario e lo spazio e il tempo si fermano per qualche minuto dietro rami e fogliame selvaggio…

Alcune volte abbiamo bisogno di sederci su un’altalena e lasciarci cullare, dondolare piano o forte.

Lasciare che lei prenda tutto il nostro peso, che governi il ritmo del nostro battito, che ci porti nel vento.

Come se il vento fosse solo li in quegli attimi di accelerazione. Sollevare un po’ i piedi da terra, raccogliersi in un limbo senza peso né tempo.

Lasciarsi andare, aggrapparsi solo alle corde che conosciamo, come ad un’amico fedele. 

Ci sono persone che dentro di loro dondolano. Sono moltissime.

*-.-*

Alcune volte tocca a noi. Siamo altalena. Forse non vogliamo ma…

Aspettiamo che qualcuno posi il proprio peso su di noi. Completamente.

Raccogliamo tutto il suo battito, fino a portarlo nel vento. Con fatica.

Come se tutto quanto fosse nel vento, perché il peso lo ha impedito troppo a lungo.

Lasciamo che sollevi i suoi piedi da terra, prendere tempo e tempo in dondolio. Ascoltare.

Lasciarsi andare e perdersi. Annullarsi e gioire delle mani che stringono, e un po’ soffrire.

Come un amico fedele.

Ci sono persone che dentro sono altalene. 

 

A volte abbiamo il coraggio di essere altalene. A volte abbiamo il coraggio di dondolare.

 

Così nascono le mie altalene, altalene dei sogni oppure della realtà di quel che siamo. Dal cercare il coraggio. E anche dal trovarlo.

È la nostra storia che le rende uniche. Di fatto sono uniche, tutte diverse.

E un poco alla volta sono QUI. :)
_DSC7308

_DSC7230

_DSC7315

[Sono nate dalle mie mani, condividetele con cura se vi va, ma citando chi le ha fatte per benino come si deve :) ]

NB: Al di la di questi spunti, posso realizzarne una per te proprio come ti piace. Contattami via email!

*-.-*

{lang: 'it'}
Pubblicato anche in decoration, Home decor | Etichette: , , , , , , , | 1 Commento

Regalini da Artoleria per voi – Il Mondo Creativo spring 2016

Prima di partire per Il Mondo Creativo vi lascio alcuni regalini.

1 -Intanto il biglietto ridotto alla fiera offerto per l’area Craft Your Party in cui è situato lo stand Artoleria (stand Stand: A4/B5 – Pad. 22) e valido per tutta la fiera- Lo trovate in fondo al post!

2 – Voglio ringraziare qui Opitec, Self-Packaging, Pipoca e My Washi Tape che credono nel mio lavoro e contribuiranno a rendere più bello il mio stand e le goodie bag per chi si iscriverà ai miei corsi anche in questa occasione speciale che è la fiera di Bologna! Sono marchi che amo da tanto tempo e dietro cui ci sono persone speciali che credono nell’handmade italiano e nella creatività fatta col cuore. So che vi farà piacere ricevere qualcosa da parte loro, uno sconto, un’informazione o un omaggio con cui lavorare durante il laboratorio. Di solito chi fa laboratori con me fa tante domande ed è speciale per me poter dare risposte concrete consigliando dove acquistare, cosa conviene e cosa è meglio nell’ambito del lavoro che facciamo. Grazie grazie grazie per esserci!

3- Questa sotto sono Io a dicembre scorso. Somiglio molto alla me di adesso anche se di persona troverete una differenza. Il verde del vestito si è trasferito di nuovo sulla testa, in piccola parte, tanto per non perdere l’abitudine. Non mi faccio selfie e preferisco rendere omaggio a Sara di Bluebells Design che è stata così carina da farmi questa foto al mio stand mentre tenevo in caldo sia le mani che la colla (la dietro in basso c’è la coda della colla a caldo :P ).  Mi riconoscerete, non avete scuse per non fermarvi a fare un saluto, un bacio o una linguaccia questo week end!

katia01

Alcune foto di altri prodottini che troverete al mio stand: su IG ci sono mini-video e altre cosette se avete voglia di dare un’occhiata!

foto 1-3 foto 3-3 foto 4-3

Biglietto Ingresso ridotto

RIDOTTO Artoleria-CYP

{lang: 'it'}
Pubblicato anche in Eventi e spettacoli | Etichette: , , , , | Scrivi un commento
  • WELCOME!

    Sono Katia. Scenografa di sogni da parete. Personal stylist di feste e momenti speciali. Oggi, anche grazie alla ricerca nata in questo blog, mi occupo di decorazione. Invento e realizzo backdrop personalizzati per eventi, decor per vetrine e per la casa.

    Artoleria Blog è il luogo delle mie ispirazioni: lo stile e il fai da te, per il riuso e l'arte, il disegno, la poesia, la scrittura, la fotografia, il gioco, le meditazioni più sincere.

    Me

    I am Katia, I love beauty and can not help but create and test the new!
    Artoleria is the place of my inspirations: Style and DIY, reuse and art, drawing, poetry, writing, photography, play, sincere meditation.
  • Seguimi *-.-* Follow me

    • facebook
    • twitter
    • pinterest
    • flickr
    • Blog Lovin
  • LINKwithlove
  • Special Sponsors